Home > Idee innovative > Tre giovani pugliesi inventano crowDfUnding terzo settore

Tre giovani pugliesi inventano crowDfUnding terzo settore

10338851_10152146247139021_6511578359636775785_n

C’era una volta tre ragazzi, tre amici, che si guardano intorno e non si lasciano scoraggiare dai grandi numeri della crisi economica. Piuttosto che pensare al lavoro che non c’è, i tre fondano un’associazione che ha l’obiettivo di fornire assistenza e aiuto ad un settore sicuramente in difficoltà, quello dell’associazionismo e delle cooperative sociali.

Lo fanno in Puglia, che è la Regione in cui vivono e che, proprio in quel periodo, emana il bando Principi Attivi 2012 per finanziare progetti del genere. L’associazione di promozione sociale si chiama “Givemepuglia” e nasce a Cerignola (Fg). Proponendo un servizio molto utile al terzo settore, attira l’attenzione della giuria e risulta  vincitrice del premio messo in palio da Principi Attivi.

L’avventura di questi tre giovani intraprendenti pugliesi si concretizza nella creazione e gestione di una piattaforma di crowDfUnding, che mira appunto ad aiutare associazioni e cooperative sociali che hanno difficoltà di accesso al credito e problemi nella gestione economica in generale. Lo spazio web cui accedere per entrare nella piattaforma è www.rezz.it.

L’idea di Valentina Angelino, Michele Dalessandro e Valeria Cirillo è geniale, e parte dal presupposto che esistono strumenti di raccolta fondi alternativi per sostenere progetti di tipo sociale. Uno di questi è sicuramente il crowDfUnding, che si sta diffondendo ultimamente anche in Italia, e si fonda sulla collaborazione tra più soggetti privati o pubblici che decidono di sostenere attraverso donazioni i progetti sociali particolarmente meritevoli.

La piattaforma consta di una vera e propria raccolta fondi. I donatori non prestano denaro e non diventano azionisti ma semplicemente offrono una somma cui corrisponde, da parte del progettista, l’invio di una ricompensa che può essere di tipo materiale o immateriale. Il tutto avviene ovviamente tramite l’ausilio del web.

Il sostenitore potrà così essere partecipe dei progetti che intende sovvenzionare, e le somme da lui versate verranno restituite se non viene raggiunto il target fissato nel periodo di tempo prestabilito.

Ecco in sintesi cosa fa l’associazione Givemepuglia in modo assolutamente gratuito:

1)      Si rivolge ad associazioni culturali, di volontariato, di promozione sociale, sportive dilettantistiche, cooperative sociali di tipo A e B e consorzi;

2)      Se questi soggetti hanno un progetto nuovo e hanno necessità di un co-finanziamento che serva a realizzarlo, possono accedere alla piattaforma “Rezz” dopo che viene effettuata un’attenta analisi e valutazione progettuale da parte dello staff;

3)      Rezz sviluppa e coordina anche tutta l’attività di comunicazione e marketing affinchè il progetto venga diffuso e pubblicizzato come merita;

4)      Si determina il target da raccogliere in un tempo prestabilito, le differenti quote di donazione e le corrispondenti ricompense.

Ecco la scheda personale dei tre responsabili del progetto “Rezz” di crowDfUnding per il terzo settore:

Valentina Angelino

Laureata in Economia Aziendale, è esperta di imprese cooperative e project management. Viaggia, sogna e qualche volta realizza. “Think global actlocal” è il suo motto, la precisione il suo karma.

In Rezz è responsabile marketing.

Michele Dalessandro

Di formazione umanistica, è uno sportivo a 359° (il grado che gli manca è quello del calcio). Adora le sfide impossibili per il semplice gusto di smentirle coi fatti. Fin dalla notte dei tempi sguazza in associazioni di volontariato, culturali e sportive.

Valeria Cirillo

Esperta in progettazione sociale ed europea, sta per conseguire il dottorato di ricerca in Economia dello Sviluppo. Studia e lavora in giro per il mondo. Pallavolista mancata, ragazza instancabile. Si fa in quattro per tutti.

In Rezz è responsabile progetti.

10318748_10203889491665724_177608134_a

 

Articolo realizzato da Cristiana Lenoci 

 

 

 

Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0
Autore
Cristiana Lenoci
Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*