Home > Idee innovative > Suleman: dalla Libia all’Italia su un barcone, oggi è un imprenditore di successo

Suleman: dalla Libia all’Italia su un barcone, oggi è un imprenditore di successo

Suleman Diaria

Suleman Diaria

Fuggito dal proprio paese a bordo di un barcone, costretto a fare la fame per sopravvivere. Oggi è un imprenditore che dà lavoro a sei persone
Il successo arriva anche quando meno te lo aspetti e tutto sembra essere perduto. Quando l’unica speranza ormai rimasta è quella di riuscire a sopravvivere e tirare avanti, dopo una fuga obbligata dal proprio Paese. Ma con il giusto mix di buona volontà, creatività e spirito di iniziativa, è possibile uscire dal limbo e riscattarsi. Ce lo dimostra Suleman Diaria, giovanissimo ma già sulla cresta dell’onda anche se con un passato difficile e tutto da raccontare. Oggi Suleman è un giovane imprenditore di successo che dà lavoro a sei persone. Ma ha affrontato molte difficoltà: originario del Mali ed è arrivato in Italia nel 2008 a bordo di un barcone partito dalla Libia. Un viaggo difficile, per il quale il giovane allora poco più che ventenne ha dovuto sborsare ben 700 dollari consegnati allo scafista quale ‘tassa’ da pagare per il viaggio. Oggi sono tanti gli italiani in ‘fuga’ dal ‘Belpaese’, ma per Suleman l’Italia rappresentava la speranza e la salvezza.

L’arrivo in Italia non gli ha prò immediatamente cambiato subito la vita: sfuggito alla povertà e alla guerra, Suleman si è ritrovato a dover fare i conti con le tante difficoltà di trovare un lavoro e riuscire a mantenersi. Il giovane immigrato è sbarcato nei pressi di Siracusa e ha vissuto due mesi al cara di Cassibile trascorsi i quali gli hanno consegnato il temuto foglio di via. E’ il 28enne africano a raccontarlo in un’intervista al quotidiano Siracusa Oggi spiegando di aver vissuto per un mese da clandestino, fiducioso nel fatto che un legale che lo seguiva lo avrebbe aiutato a ottenere il permesso di soggiorno, con il quale avrebbe potuto mettersi in cerca di un lavoro stabile. Ma così non è stato: “questa persona non ha fatto nulla per me – racconta Suleman – Quindi mi sono trasferito a Rosarno, ho zappato la terra, raccolto arance e mandarini e ho vissuto in prima persona la rivolta del gennaio 2010″. Mesi molto difficili nel corso dei quali il ragazzo, che in Italia cercava il riscatto, ha dovuto lavorare duramente e sottopagato fino a quando, stanco di essere sfruttato, ha mollato tutto e si è trasferito a Roma.

Le cose non sono cambiate: “vivevo alla stazione Termini con altri 140 amici e mangiavamo alla Caritas. Ma non avevo i soldi per chiamare casa”, racconta Suleman che ha tentato il tutto per tutto fondando una cooperativa sociale chiamata Barikama perchè, racconta, “avevo bisogno di soldi per potermi mettere in contatto con la mia famiglia”. In breve tempo l’attività è cresciuta, tanto che il giovane immigrato giunto dal Mali con tante speranze, è diventato a tutti gli effetti un imprenditore di successo, il ‘re’ dello yogurt biologico, e ha potuto assumere sei amici africani. Oggi il 28enne produce 200 litri di yogurt biologico e artigianale a settimana, con il latte acquistato in un caseificio di Amatrice. La sua giovane età e la sua storia incredibile hanno reso la sua attività ancor più popolare tanto che oggi Suleman Diaria è considerato uno dei govani migliori imprenditori d’italia e ha addirittura ricevuto una candidatura come finalista al premio MoneyGram Award 2014, categoria imprenditoria giovanile. Oggi Suleman ha un ultimo sogno nel cassetto: “in futuro vorrei tornare in Mali e avviare lì un’attività. E’ il mio sogno, vorrei dare lavoro a tante altre persone”. Nel frattempo però, il giovane è riuscito a raggiungere l’ambito traguardo di una vita stabile.

Daniele Orlandi

Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0
Autore
Daniele Orlandi
Daniele Orlandi
Giornalista pubblicista, mi occupo di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collaboro con testate giornalistiche (quotidiani e settimanali, cartacee e online) e sono specializzato in comunicazione sul web, S.E.O., contenuti editoriali indicizzabili sui principali motori di ricerca, comunicazione in real time. Lavoro da tempo con il team di Articoliinvendita, occupandomi della creazione di contenuti editoriali per il web e la carta stampata.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*