Home > Guide > L’importanza di un consolidamento debiti

L’importanza di un consolidamento debiti

Molti sono gli italiani che, per riuscire ad arrivare a fine mese o per compensare ad una spesa imprevista, chiedono uno o più prestiti. Alla fine si rischia di perdere il controllo e di non riuscire a pagare le rate mensili in quanto si tratta di una somma troppo elevata.

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di Claudio, che dopo tanti problemi è riuscito finalmente ad eliminare i propri problemi attraverso il consolidamento dei debiti.

In che modo Claudio è riuscito ad effettuare un consolidamento debiti

La soluzione che Claudio è riuscito a trovare è stata quella del consolidamento dei debiti. In cosa consiste? Il consolidamento dei debiti è una forma di finanziamento che riesce ad unificare tutte le rate in un pagamento unico e dall’importo molto più basso al confronto della somma di tutte le altre rate. Questa è stata la soluzione ideale per Claudio e per tutti coloro che  hanno intenzione di saldare i propri debiti con molta semplicità e con la possibilità di dilazionare i pagamenti in un periodo lungo.

Claudio è riuscito a richiedere il consolidamento dei debiti anche se i prestiti sono stati fatti da diversi istituti bancari e finanziari. Inoltre è riuscito anche ad ottenere un’ulteriore possibilità di ricevere liquidità aggiuntiva al solo scopo di fronteggiare spese impreviste.

Come è riuscito Claudio a ottenere un prestito consolidamento debiti

Per Claudio, riuscire ad ottenere un consolidamento dei debiti è stata un’operazione davvero molto semplice. Per riuscire in questo, era necessario che il nostro amico fosse in possesso dei seguenti requisiti:

  • Avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato:
  • Avere tra i 18 e i 75 anni d’età;
  • possedere un’anzianità di un anno per gli autonomi e 6 mesi per i lavoratori dipendenti;
  • percepire una pensione;
  • essere in possesso di tutti i documenti relativi ai prestiti contratti in precedenza;
  • ottenere, in caso di bisogno, la firma di una terza persona che faccia da garante.

Claudio, per riuscire a richiedere il prestito di consolidamento, ha semplicemente dovuto selezionare l’istituto finanziario o la banca che si adatta maggiormente alle sue esigenze in modo da avanzare con maggiori probabilità di successo la sua richiesta. Nel momento in cui l’esito sarà positivo, sarà compito dell’istituto scelto di estinguere i debiti fatti in precedenza.

È importante sottolineare che Claudio è riuscito nel consolidamento debiti solo perché era in possesso dei requisiti di cui vi abbiamo parlato nelle righe precedenti. Nel caso in cui il nostro amico non avesse avuto le giuste garanzie oppure era stato segnalato come cattivo pagatore, il consolidamento debiti non poteva essere effettuato.

Ecco in che modo Claudio è riuscito a risolvere tutti i suoi problemi debitori.

Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0
Autore
Cristiana Lenoci
Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*