Home > Scelte di vita (pagina 6)

Scelte di vita

Suor Cristina Scuccia: ho un dono e ve lo dono

E’ il fenomeno musicale del momento: basti pensare che il video della sua esibizione a “The Voice of Italy” è in cima alla classifica con quasi 24 milioni di visualizzazioni realizzate in soli cinque giorni. Suor Cristina ha una voce portentosa, venticinque anni, il viso di una bambina, è originaria ...

Continua a leggere »

Adrianne: dopo l’attentato a Boston riprendo a ballare

Adrianne Haslet Davis è un’insegnante di danza che l’anno scorso restò gravemente ferita durante l’attentato alla maratona di Boston: dopo aver subito l’amputazione di una gamba a metà polpaccio, la ballerina trentatreenne non si è arresa ed infatti ha deciso di tornare a danzare nonostante tutto. “La danza è la ...

Continua a leggere »

Amadio Bianchi, maestro di Vita e di Pace interiore

E’ davvero una fortuna incontrare persone speciali come Amadio Bianchi. Nonostante i numerosi titoli e riconoscimenti ottenuti a livello internazionale e mondiale (Amadio Bianchi è Presidente del Movimento Mondiale di Yoga e Ayurveda), il maestro Bianchi è una persona umile, semplice e diretta. Lo abbiamo incontrato durante una interessante conferenza ...

Continua a leggere »

Oriana: in viaggio per sentirmi viva

Se c’è una parola che può definire nel modo più completo Oriana L, trentunenne pugliese ormai cittadina del mondo, è “traveller”. Tradotta nel nostro italiano, la parola significa “viaggiatrice, amante del viaggio”.  E’ un piacere averla incontrata perché è una di quelle persone che, nonostante la giovane età, ha già ...

Continua a leggere »

Alex Zanardi: non chiamatemi eroe

Quando penso ad Alex Zanardi mi rendo conto che le frontiere del possibile o dell’impossibile esistono solo nostra mente. Ognuno di noi, se realmente motivato, può compiere gesti al limite del possibile. Zanardi, ex pilota di Formula 1, ex fuoriclasse della formula Hindy, ha conquistato per due volte l’oro ai ...

Continua a leggere »

Gianluca Russo: le mie imprese di Sport & Natura

Riprendiamo la pubblicazione di storie e racconti su Iocelhofatta, e siamo molto contenti di farlo proponendovi l’intervista a Gianluca Russo, un atleta cinquantenne originario della Puglia. Insegnante di educazione fisica e appassionato di sport e di jogging in particolare, Gianluca ha corso nove maratone (ma si appresta a correrne una ...

Continua a leggere »

Troy il cane eroe, salva la padrona dal cancro

Pochi giorni fa vi abbiamo raccontato la storia di Ira, una cagnetta che dopo mesi difficili è riuscita a conquistare la serenità, per la felicità dei suoi padroni. Quella che vi raccontiamo oggi è una storia altrettanto toccante, commovente, di quelle che strappano lacrime di gioia. Un’ulteriore conferma, se mai ...

Continua a leggere »

Pavel Sapozhnikov: vivo come un eremita del Medioevo

Un giovane russo di ventiquattro anni, originario di Mosca, sta partecipando dallo scorso Settembre 2013 ad un esperimento sociale denominato “Eroe”. L’obiettivo del progetto è di studiare come i cambiamenti sociali possano influire sulla personalità di ognuno di noi. Pavel, pur essendo giovanissimo ed avendo conosciuto il periodo medievale solo ...

Continua a leggere »

Rosaria Iardino, simbolo della lotta contro l’Aids

Nel 1991, a venticinque anni, Rosaria Iardino, contagiata dal virus Hiv, bacia pubblicamente sulle labbra l’immunologo Ferdinando Aiuti. All’epoca era piuttosto diffusa e radicata, tra le persone, la convinzione che il virus dell’Aids si potesse trasmettere anche soltanto con una stretta mano o un bacio. L’Aids era la peste del ...

Continua a leggere »

Michele Lastella, attore con essenza mediterranea

  Qualsiasi via è solo una via, E non c’è nessun affronto, A se stessi o agli altri, Nell’abbandonarla, Se questo è ciò che il tuo cuore ti dice di fare… Esamina ogni via con accuratezza e ponderazione. Provala tutte le volte che lo ritieni necessario. Quindi poni a te ...

Continua a leggere »

Eduard, da un barcone in un campo di calcio

Diciannove anni ed un viso segnato dal coraggio e dal dolore. Eduard Kamano è un ragazzo come tanti, che fugge dalla guerra assurda del suo Paese per raggiungere l’Italia. Nel villaggio della Guinea in cui è nato, Eduard trascorre le giornate a rincorrere e dribblare il suo pallone. I genitori ...

Continua a leggere »