Home > Scelte di vita (pagina 5)

Scelte di vita

Mister Mondo 2014: ho conquistato il titolo con grossi sacrifici

Ha battuto altri 45 concorrenti in gara altrettanto avvenenti e si è aggiudicato l’ambito titolo di “Mister Mondo 2014”. Si chiama Nicklas Pedersen, è nato a Brondby (Copenhagen) ventitré anni anni. La finale del concorso di bellezza maschile si è svolta a Torquay (Devon) presso il Riviera International Conferenze Centre. ...

Continua a leggere »

Luca Marannino: la mia è una pagella perfetta

Diciotto anni, milanese, Luca Marannino frequenta il quarto anno presso il Liceo Classico “Berchet” di Milano. Un ragazzo come tanti, appassionato di sport (del basket in particolare) e con una vita sociale ricca e soddisfacente (Luca svolge il ruolo di educatore all’oratorio ed è felicemente fidanzato da poco tempo). Cos’ha ...

Continua a leggere »

Italiani in fuga dall’Italia?

C’è chi lo fa per trovare un lavoro, chi per mettersi alla prova con nuove esperienze, chi per godersi riposo e pensione. Sono moltissimi gli italiani che decidono di trasferirsi all’estero e cambiare completamente vita. Per la precisione sono 4 milioni 482 mila, secondo i recenti dati diffusi dal Ministero ...

Continua a leggere »

Amici 2014, Deborah Iurato: i soldi vinti sono per mamma e papà

Ventidue anni, siciliana di Ragusa, Deborah Iurato è la vincitrice del talent show più seguito della televisione italiana, “Amici”,giunto alla tredicesima edizione. In molti ritengono che, dopo la vittoria di Alessandra Amoroso, questa sia una delle più meritevoli. Il sogno di Deborah è diventato finalmente realtà, dopo aver ritentato il ...

Continua a leggere »

Fratel Biagio: ho abbandonato tutto per dedicarmi ai poveri

Non è la prima volta che la redazione di Iocelhofatta presta attenzione ad alcune storie particolari, in cui ci sono “eroi moderni” che raccontano le proprie scelte di vita facendo riflettere sul senso dell’esistenza. Quando abbiamo conosciuto la storia di Fratel Biagio, missionario laico, ne siamo rimasti molto colpiti ed ...

Continua a leggere »

Violetta Bellocchio: ho detto basta all’alcol

La prima sbronza arriva a 18 anni, ad una festa di compleanno. L’alcol stravolge la vita di Violetta Bellocchio, giornalista e scrittrice ventottenne, che resta schiava di questa dipendenza per tre lunghissimi anni. Poi, dopo aver toccato il fondo più volte, Violetta decide di dire basta all’alcol, mettendoci tutta se ...

Continua a leggere »

Giuseppe Amorese, un artista in continuo divenire

Guardando le opere di questo giovane artista pugliese viene di pensare che è possibile trovare una perfetta commistione tra il dentro e il fuori, tra la dimensione personale di chi crea e la Natura che lo ispira. Giuseppe Amorese, che ora vive a Roma dopo aver lasciato la sua Puglia, ...

Continua a leggere »

Dobri Dobrev, la storia del santo di Baylovo

In un villaggio a pochi chilometri da Sofia, la capitale della Bulgaria, vive un vecchietto quasi centenario. Si chiama Dobri Dobrev, e la sua storia incredibile è stata diffusa sui media di tutto il mondo. L’uomo vive in una piccola e umile casa a Baylvo, e riesce a tirare avanti ...

Continua a leggere »

Dado: writing, un gioco di forme come la musica e la danza

Alessandro Ferri, in arte Dado, è un writer italiano, nato a Bologna nel 1975. Fin da ragazzino è appassionato di disegno, alle scuole medie recupera i font dalle copertine dei dischi che trova in giro. La sua esperienza nella street art comincia qualche anno dopo proprio nella sua città natia, ...

Continua a leggere »

Suor Cristina Scuccia: ho un dono e ve lo dono

E’ il fenomeno musicale del momento: basti pensare che il video della sua esibizione a “The Voice of Italy” è in cima alla classifica con quasi 24 milioni di visualizzazioni realizzate in soli cinque giorni. Suor Cristina ha una voce portentosa, venticinque anni, il viso di una bambina, è originaria ...

Continua a leggere »

Adrianne: dopo l’attentato a Boston riprendo a ballare

Adrianne Haslet Davis è un’insegnante di danza che l’anno scorso restò gravemente ferita durante l’attentato alla maratona di Boston: dopo aver subito l’amputazione di una gamba a metà polpaccio, la ballerina trentatreenne non si è arresa ed infatti ha deciso di tornare a danzare nonostante tutto. “La danza è la ...

Continua a leggere »