Home > Idee innovative > Bill Gates: gli escrementi possono diventare acqua potabile

Bill Gates: gli escrementi possono diventare acqua potabile

Bill Gates- fonte wired.com

Bill Gates- fonte wired.com

Un’idea a dir poco rivoluzionaria, quella che è venuta di recente a Bill Gates. Nel suo blog ufficiale il fondatore di Microsoft ha esposto il progetto della costruzione di un macchinario in grado di trasformare le feci e le urine umane in acqua potabile ed elettricità.

Si tratta di un’invenzione senza precedenti, che servirebbe a risolvere il problema dell’approvvigionamento idrico nei Paesi in cui le infrastrutture sono carenti o del tutto inesistenti. L’efficienza di tale impianto di riciclaggio è massima, assicura Bill Gates, l’acqua che ne fuoriesce è del tutto pura, come quella che beviamo in bottiglia, e non h alcun odore o sapore cattivo.

L’impianto, denominato “Omniprocessor”, funziona con un motore a vapore. Le feci entrano nella struttura, vengono bruciate alla temperatura di 1000 gradi centigradi, rispettando i limiti di emissioni fissati dal governo americano. Omniprocessor è anche in grado di autoalimentarsi, produce l’elettricità che serve al proprio funzionamento dalla combustione della materia fecale, e per di più restituisce l’energia prodotta in eccesso alla rete elettrica pubblica.

A breve l’impianto così ideato potrebbe essere sostituito da un altro ancora più efficiente, di ultima generazione, capace di produrre 86 mila litri di acqua potabile e 250 kw di energia elettrica al giorno utilizzando gli scarti fecali di circa 100 mila persone. Bill Gates, che da magnate dell’informatica si è trasformato in un attivo filantropo, ha presentato questo ingegnoso strumento come l’unico capace di “igienizzare” i Paesi meno sviluppati, favorendo le economie di intere comunità  e migliorando le condizioni igieniche di tantissime persone nel mondo.

Articolo realizzato da Cristiana Lenoci 

Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0
Autore
Cristiana Lenoci
Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*