Home > Storie dal mondo > Larry, da obeso a motivatore: sul web i video degli allenamenti

Larry, da obeso a motivatore: sul web i video degli allenamenti

Larry Evans, da obeso a motivatore

E’ passato da 362 a 272 Kg e ha filmato tutti i suoi allenamenti e progressi, diventando un motivatore ed un simbolo per altre persone obese. La storia di Larry Evans

E’ una storia toccante quella di Larry Evans, una testimonianza di come con la forza di volontà, l’impegno e la determinazione si possano raggiungere risultati incredibili ed impensabili anche quando tutto sembra perduto. Nel caso di Larry la strada era tutta in salita: obeso al punto da mettere a rischio la sua salute, il ragazzo era arrivato a pesare ben 362 Kg ma arrivato in prossimità del punto di non ritorno ha deciso di invertire la rotta ed iniziare a dimagrire. Ma ha scelto di condividere il suo percorso con tante altre persone, filmando i suoi allenamenti e pubblicando tutto in rete attraverso il suo profilo Facebook. Larry ha cominciato ad allenarsi con grande frequenza, in palestra ed in piscina, girando dei video che ha mostrato ad amici e conoscenti sul suo profilo, chiedendo espressamente loro di limitarsi a guardare i filmati senza gudicarlo nè insultarlo per ciò che stava facendo.

Da uomo obeso che pensava di non avere più speranze, Larry si è trasformato in un vero e proprio motivatore: i suoi video infatti sono andati ben oltre il suo profilo sul social network e sono diventati virali. E così, mentre Larry è riuscito a perdere quasi 100 chili arrivando a pesarne 272, i filmati dei suoi duri e faticosi allenamenti, dai quali trapelano forza di volontà mescolata a sudore e molta fatica, sono diventati una sorta di stimolo per altre persone e Larry ha cominciato a ricevere prima decine e poi centinaia di commenti. C’è chi gli ha scritto che lo considerava una fonte di ispirazione, chi invece ha sottolineato come la sua determinazione avesse un effetto contagioso, spronandoli ad impegnarsi per perdere peso; chi ancora lo ha ringraziato per aver motivato la sua intera famiglia.

Insomma da obeso, Larry è diventato involontariamente un vero e proprio motivatore, oltre ad essere riuscito a calare nettamente di peso e dunque ridurre i tanti disagi che doveva quotidianamente affrontare. Larry ha anche creato una pagina web su GoFundMe, per incoraggiare gli altri ad avere uno stile di vita sano ma anche per raccogliere fondi per poter condurre una nuova vita, dal momento che quando ha iniziato il faticoso percorso di perdita di peso era disoccupato. E ad oggi ha già raccolto quasi 3000 dollari, donati da persone rimaste colpite dalla sua storia. La strada per raggiungere il peso forma è ancora lunga ma Larry non demorde e continua ad allenarsi con regolarità, sottolineando a chi glielo chiede che dimagrire rimane al momento il principale obiettivo della sua vita.

Vi è piaciuta la storia? leggete anche quella di Tao che insegna yoga a 96 anni

Daniele Orlandi | Tutti i diritti riservati

Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0
Autore
Daniele Orlandi
Daniele Orlandi
Giornalista pubblicista, mi occupo di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collaboro con testate giornalistiche (quotidiani e settimanali, cartacee e online) e sono specializzato in comunicazione sul web, S.E.O., contenuti editoriali indicizzabili sui principali motori di ricerca, comunicazione in real time. Lavoro da tempo con il team di Articoliinvendita, occupandomi della creazione di contenuti editoriali per il web e la carta stampata.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*