Home > Scelte di vita > Donna & Imprenditrice: come aprire un agriturismo

Donna & Imprenditrice: come aprire un agriturismo

agriturismo donne

Aprono un agriturismo, coltivano prodotti biologici, si trasferiscono in campagna per sfruttare le opportunità che la terra offre. Sono sempre di più le donne che scelgono un lavoro a contatto con la natura. Ecco qualche consiglio rivolto ad altre che vogliano fare lo stesso.

La nuova frontiera dell’imprenditoria femminile è l’agricoltura. Secondo gli ultimi dati diffusi dalla Coldiretti, sono 217 mila le aziende agricole dirette da donne. La presenza femminile ha rivoluzionato il settore, tradizionalmente affidato agli uomini, portando nuove idee, come le attività di educazione alimentare e ambientale con le scuole, le fattorie e gli orti didattici, i percorsi rurali di pet therapy. Inoltre, le donne sono sostenitrici di un’agricoltura a basso impatto ambientale. Ecco allora una piccola guida su come aprire un agriturismo e dedicarsi con passione alla coltivazione della terra.

Partire dalla Formazione

Chi ha studiato Agraria o Veterinaria è sicuramente avvantaggiata. Ma possedere una laurea non è indispensabile: le associazioni di categoria organizzano spesso corsi di formazione specifici per fornire le basi necessarie ad intraprendere un’attività del genere. E’ molto utile frequentarli, magari ancora prima di investire tempo, soldi ed energia nel progetto: servono per avere un’idea più precisa di cosa si andrà realmente a fare (Confagricoltura e Coldiretti organizzano periodicamente corsi di questo tipo, date un’occhiata ai siti ufficiali).

Cercare un terreno adatto

Non tutti hanno la fortuna di possedere un terreno di famiglia. Spesso comprarne uno ha un costo proibitivo (il prezzo di un terreno si aggira sui 20 mila euro ad ettaro). Un aiuto in questo senso arriva dalla Banca delle Terre agricole (www.ismea.it): si tratta di un database che raggruppa gli appezzamenti di terreno incolti in Italia, messi a disposizione dagli enti pubblici. Se ad acquistare il terreno è un under 40, sono previsti mutui agevolati.

Ottenere un finanziamento

In ogni regione italiana è presente un “programma di sviluppo rurale”, che permette di sostenere gli interventi nel settore agricolo. Poi ci sono varie forme di finanziamento destinate a chi vuole aprire un’attività legata all’agricoltura. L’app TerraInnova (scaricabile dal sito terrainnova.it) avvisa in tempo reale della pubblicazione di bandi e dell’opportunità di ottenere credito.

 

Autore
Cristiana Lenoci
Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>