Home > Guide > Come diventare Cake Designer

Come diventare Cake Designer

cake-designer-elena-bosca_980x571

Il Cake Design è l’arte di decorare cupcakes, torte, biscotti e pasticceria mignon con la pasta di zucchero: si tratta di una tecnica di decorazione che ormai appassiona milioni di persone in tutto il mondo. Ne è una prova il Cake Festival (www.cakedesignitalianfestival.com) una manifestazione della durata di tre giorni che quest’anno ha attirato a Milano più di 26 mila visitatori e che ha ospitato laboratori, dimostrazioni e competizioni tra affermate decoratrici di torte.

Come si diventa Cake Designer? Di certo la passione per i dolci è un’ottima base, ma non basta. Questa professione, anche se piuttosto diffusa, non è ancora riconosciuta a livello nazionale. La decoratrice affianca la figura del pasticciere: insieme bilanciano l’interno e l’esterno, per creare un dolce che sia al tempo stesso scenografico, ma anche buono e gustoso.

Per diventare Cake Designer bisogna specializzarsi, magari frequentando una scuola che rilasci un diploma professionale. Tra le più accreditate c’è l’Italian Cake Design School (www.italiancakedesigner.com), che organizza corsi base per imparare le tecniche di decorazione con la pasta di zucchero e l’uso degli strumenti. Inoltre presso questa scuola si possono frequentare corsi di Modelling per realizzare visi e soggetti a figura intera, di Royal Icing, cioè la ghiaccia reale, e di Sugar Flowers, per realizzare fiori e petali. I corsi durano da tre a 80 ore, con prezzi adatti a tutte le tasche, che vanno da 50 a 1.300 euro.

Nel mese di Dicembre, l’Italian Cake Design School organizza corsi di decorazione natalizia: non solo i classici biscotti glassati, ma anche i panettoni.

Per passione o per lavoro: tre Cake Designer

Nadia Di Simine ha 33 anni ed è di Matera. Lavora per un’agenzia editoriale e si occupa della ideazione dei dolci che vengono pubblicati sulle riviste. Insieme alla sorella Eleonora prepara dolci per eventi, soprattutto wedding cakes (torte nuziali) a più piani, e cura il sito www.nanaenanacakes.com, che è dedicato in particolare alla “sugar art”, l’arte di lavorare la pasta di zucchero per realizzare torte e cupcakes.

Marcella Orsi, 36 anni, napoletana, diplomata al Conservatorio, sei anni fa ha frequentato un corso professionale di pasticceria. Si definisce una “chef pasticciera itinerante”: organizza corsi, allestisce catering e matrimoni, e cura il suo interessante blog “Il Goloso Mondo di Minù”, dove posta ricette e foto di dolci, macarons e pasticceria mignon.

Claudia Prati, 46 anni di Albiate (Mb), ha studiato le tecniche del Cake Design in Inghilterra e oggi lavora come decoratrice di torte in una rinomata pasticceria brianzola. Il suo cavallo di battaglia è la ghiaccia reale, a cui ha anche dedicato un manuale, intitolato “Manuale di Ghiaccia Reale” (Chiriotti editori).

Per tutti coloro che vogliono approfondire i diversi aspetti di questa professione, c’è anche la possibilità di iscriversi alla Federazione Italiana Cake Designer, che nasce all’interno della FIP (Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria). Questo il sito ufficiale: http://www.federazioneitalianacakedesigner.it/

 

Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0
Autore
Cristiana Lenoci
Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*