Home > Storie dal mondo > Bimbo di sette anni scrive libro e raccoglie soldi per amico malato

Bimbo di sette anni scrive libro e raccoglie soldi per amico malato

Dylan Siegel e Jonah Pournazarian

Dylan Siegel e Jonah Pournazarian

Jonah Pournazarian è un bimbo affetto da una rara malattia, la glicogenosi tipo 1B, ed ha soli sette anni. La patologia consiste nell’incapacità dell’organismo di utilizzare i depositi di zucchero, e quindi costringe il soggetto che è colpito a nutrirsi continuamente. Questa storia di amicizia arriva dagli Usa, da Los Angeles. Dylan Siegal, anche lui di appena sette anni, decide di aiutare il suo amichetto malato a reperire le risorse necessarie per perfezionare la terapia genetica in grado di curarlo.

Si impegna quindi con tutto se stesso a scrivere un libro, intitolato “Chocolate Bar”, ed il risultato è a dir poco stupefacente: vengono vendute duecento copie in mezz’ora. “Tavoletta di cioccolata” (questa la traduzione del titolo) è stato quindi ristampato più volte e venduto nelle scuole di 50 Stati americani e in 42 Paesi in tutto il resto del mondo.

L’intero ricavato delle vendite è stato destinato alla “Shands Children Hospital” dell’Università della Florida, proprio per finanziare la ricerca della rara malattia che ha colpito Jonah. Dylan ha sbalordito tutti gli adulti, dimostrando che, quando lo si vuole davvero, tutto si può ottenere: per l’amichetto Jonah e tutti i malati come lui sono stati raccolti sino ad ora ben sette milioni di dollari.

Articolo realizzato da Cristiana Lenoci

Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0
Autore
Cristiana Lenoci
Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*